IGT Bianco – Toscana 2020

10,00

Vinificazione: il bianco dell’erta di Radda è ottenuto da uve Trebbiano e Malvasia,raccolte a mano e portate in cantina nel più breve tempo possibile per evitare ammostamenti ed ossidazioni.
Le uve vengono sofficemente pressate, la fermentazione alcolica avviene in contenitori di acciaio inox, a bassa temperatura per preservare gli aromi primari delle uve.

Affinamento: Il vino viene conservato  durante il periodo invernale in serbatoi di acciaio inox, ad una temperatura molto bassa per favorirne la chiarifica naturale e  preservarne gli aromi.

Imbottigliamento: marzo

Grado alcolico: 12,5 %

Esaurito

Categoria: